Da Bivio Sette Fonti per anello Le Vene-Macera della Morte-Pizzitello-Monte di Mezzo di Sevo

  • 21-10-2018

Descrizione escursione:

Il fascino che circonda questi luoghi montuosi è unico e inimitabile e fa sì che possano essere vissuti al meglio, in piena libertà e autonomia. I monti della Laga sono emblematici e morfologicamente molto adatti per escursioni in stagione autunnale. I fitti boschi e il colore variopinto del fogliame rendono magico un ambiente di per se già tale. Noi ci siamo immersi in questo contesto godendoci nel nostro solito modo lo spettacolo che ci accoglieva in una tiepida giornata di ottobre. Il nostro cammino con le prime ore di sole inizia dal bivio delle sette fonti a quota 1427 Mt s.l.m. percorrendo il sentiero N° 377 verso la Macera della Morte. La sterrata è comoda e agibile e in meno di un’ora, con una discreta segnaletica, siamo all’uscita del bosco. Solo il tratto finale del bosco non è ben chiaro e qui infatti la scorrevolezza è rallentata, dato che una vecchia slavina ha deturpato il tratturo, rendendo invisibile il sentiero originale. Comunque con tranquillità ci siamo diretti verso la prima meta di oggi, ovvero il Monte Le Vene 2020 Mt s.l.m. Traversando spesso il versante che ci porta in quota, con un’ora raggiungiamo il primo duemila della giornata. L’ambiente risulta sempre selvaggio e poco frequentato e con lo sguardo che rimane in ogni modo immerso nel panorama che offre verso nord la visione dei monti sibillini, guardiamo verso la cima della Macera della Morte. Altra ora di cammino senza sosta e intercettando il tratto del sentiero italiana N° 300 contrassegnato con segnaletica appropriata, tocchiamo quota 2073 Mt s.l.m. della Macera della Morte. L’unica vetta della Laga della regione Marche ci fa continuare la nostra opera di ammirazione verso i monti che abbiamo intorno. Ora dinanzi a noi c’è il Monte Pizzitello 2221 Mt s.l.m. che lo saliamo percorrendo la cresta senza nessun problema. La Laga ora è ancor più a vista e il Pizzo di Sevo con la sua imponente croce incombe sul nostro cammino. Quasi le 12.00 AM e anche il Pizzitello è conquistato. Non siamo ancora appagati e vogliamo ancora una vetta di questo splendido circondario montuoso. Con gli occhi rivolti verso SE e leggermente più in basso di quota c’è un duemila della catena molto insolito, il Monte di Mezzo di Sevo 2138 Mt s.l.m. Lo conquistiamo rapidamente perdendo un po’ di quota, ma soddisfatti di aver realizzato un’altra salita della Laga. Pausa pranzo di rito e con il cielo che sembra cambiare, riprendiamo la marcia risalendo fino alla cresta precedente. Da qui ora è un continuo e leggero rientro senza dislivelli improvvisi. Infatti scendiamo rapidamente e con due ore scarse siamo nuovamente alla macchina con le prime gocce di pioggia che sanciscono la fine della nostra escursione ad anello. Da Sette Fonti ad anello Laga (Earth)

Da Sette Fonti ad anello Laga

Dati escursione:

Traccia Gps tramite Wikiloc: Da Bivio Sette Fonti per anello Le Vene-Macera della Morte-Pizzitello-Monte di Mezzo di Sevo

  • Lunghezza complessiva: Km 17.5
  • Tempo di percorrenza: 7 ore
  • Quota partenza: Mt 1427
  • Quota Arrivo: Mt 2020/2073/2221/2138
  • Grado escursione: EE
  • Dislivello Salita: Mt 1275
  • Dislivello Discesa Mt 1178
  • Previsione meteo: Giornata con cielo limpido in mattinata. Leggere nubi in fase di discesa, ma completa assenza di vento.

Foto

Logo PNG